NEWS

PressGiochi (15/03/2017) - A Enada Primavera anche la nuova B2B del gruppo Stanley, Magellan Robotech

Enada Rimini. Whittaker (AD Stanleybet): “Puntiamo alla crescita intercettando il mercato online puro e proponendo innovazione”

Al centro dei due mondi, un’area interna che racchiude il “cuore” pulsante di “Magellan Robotech”, il dipartimento supertecnologico che produce tutti i software utilizzati negli shop Stanleybet, molti dei quali già operativi negli altri mercati europei in cui è presente il Gruppo. Ecco quindi una zona “Magellan” dove sono installati terminali touch-self e per il virtual gaming. Nell’area corporate, saranno poi presentati i franchise per i mercati esteri. “Abbiamo obiettivi molto ambiziosi per il 2017. Parteciperemo al nuovo bando di Gara anche se auspichiamo il passaggio ad un sistema autorizzatorio: quello concessorio non è più compatibile con la rapidità di cambiamento imposta dal mercato e dalla società moderna”. Dichiara John Whittaker, CEO del Gruppo, “Da operatore retail puntiamo alla crescita intercettando il mercato online puro e proponendo innovazione. La nostra filosofia è creare “qualità dall’interno” della Compagnia: i nuovi software per il bando presentati ad Enada sono la proposta della nuova struttura B2B del Gruppo Stanley, Magellan Robotech”.

Go to the news